News

22.09.2014 BMX: spettacolo a Bolzano con la finale del campionato del Triveneto
Bmx Team Alto Adige Suedtirol

BMX: spettacolo a Bolzano con la finale del campionato del Triveneto


Bolzano: Domenica 21 settembre 2014, un splendido sole dà il benvenuto ai ca. 150 riders venuti da ogni dove per partecipare alla finale del circuito del campionato bmx race del Triveneto. questa di Bolzano, l'ultima delle sette tappe da spuntare sulla to do list dei riders che ambiscono a diventare i campioni del Triveneto e ad indossare la maglia del campione assoluto per un'anno intero. Sono tanti, sono pronti, ma il titolo se lo devono guadagnare centimetro dopo centimetro, le curve ed i salti di Bolzano sono una sfida e i corridori volano letteralmente da un salto all'altro facendo trattenere il respiro agli spettatori, chi con i denti stretti stretti, chi sicuro di avere la vittoria giá in tasca e chi con la speranza di portarsi a casa la manche decisiva per il titolo ambito. Anche i piú esperti trattengono il respiro Ce la faró ad arrivare in finale A? Questa si chiama adrenalina pura e purtroppo avvolte anche un rider esperto puó subire una brutta caduta ma l'applauso e forte e chiaro quando si rialza attraverso un suo cenno fa capire agli spettatori che sta bene.
I partecipanti del Team BMX Alto Adige Südtirol erano sodisfatti dei risultai conseguiti e hanno ottenuto delle ottime posizioni. Scaramuzza Robinson si é posizionato nella categoria G1/G2 (7/8 anni) al 9° posto e Testa Davide al 45° posto sui 56 partecipanti. nella categoria G3/G4 (9/10 anni) Stimpfl Julian al 19° posto, Barbato Giacomo al 27° posto, Taddei Thomas Jan 41° posto, e Arnoldi Stefano e Ruggera Marco ex aequo al 42° posto  di 66 possibili. Nella categoria G5/G6 Testa Simone si posiziona al 10° e Piazzi Julian al 16° posto su 59 partecipanti. Nella categoria esordienti Schilling Oskar si porta a casa un meritato 6° posto e Alex Nocita si posiziona al 13° su 49 partecipanti. Nella categoria allievi Lubian Devid al 15° posto. Invece Ghirardini Gabriel é riuscito a posizionarsi sotto i primi cinque nella categoria Open Master ed il grande favorito Matteo Pietrobon riesce a posizionarsi sul 3° gradino anche se una brutta caduta ha cercato di fermare la sua rimonta.  
Per quanto riguarda il Team BMX Alto Adige Südtirol, l'assegnazione del titolo e dell'ambita maglia dei campioni provinciali FCI é andata a Oskar Schilling, Devid Lubian, Matteo Pietrobon e Gabriel Ghirardini.
La finale é stata organizzata con successo dai genitori ed amici del BMX Team Alto Adige Südtirol, la cittá di Bolzano e tutti gli altri sostenitori.

Articolo al link: www.altoadigesport.it
 

< Precedente Torna elenco Successiva >

ok

Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.